I Greci di Napoli

Un’importante ricerca storica sulla presenza greca in Campania dal Cinquecento ad oggi

È appena uscito l’ultimo libro di Jannis Korinthios, studioso della lingua greca e della diaspora dei greci in Italia. 

Sabato 26 gennaio, la Comunità Ellenica di Napoli e Campania presenterà in anteprima mondiale questo importante libro alla libreria la Feltrinelli di Caserta con il patrocinio della sezione italiana della Fondazione Ellenica di Cultura, dell’Ambasciata di Grecia a Roma, del General Segretariat for Greeks Abroad del Ministero Greco degli Affari Esteri e di altri importanti istituzioni culturali.
Venerdì 1 febbraio il libro verrà presentato alla Comunità storica Greca di Trieste sempre con il patrocinio della Fondazione di Cultura Greca, dell’Ambasciata di Grecia a Roma, del General Segretariat for Greeks Abroad del Ministero Greco degli Affari Esteri e dell’Università di Trieste.

La diaspora dei greci è un nodo imprescindibile per capire non solo la storia dell’Ellenismo moderno ma anche la storia della stessa Europa.
I numerosi sodalizi sorti in Europa, dopo la caduta di Costantinopoli, furono promotori tenaci della cultura classica in Europa e della cultura europea nel Levante.
I greci della diaspora diffusero la lingua e la cultura greca e favorirono l’umanesimo italiano, rinsaldando i rapporti dell’Oriente greco con l’Occidente latino.
Il libro di Korinthios, frutto di una ricerca durata alcuni decenni e basata su materiale archivistico inedito, ripercorre soprattutto la storia delle comunità greche in Italia meridionale, concentrandosi prevalentemente sulla comunità greca di Napoli, una comunità ancora viva e dinamica che dal Cinquecento ad oggi ha dato lustro alla diaspora, alla Grecia, all’Italia e all’Europa.

La AM&D Edizioni, prestigiosa casa editrice della Sardegna con un ricco catalogo di saggistica, ha inaugurato con questo libro del professor Korinthios una nuova collana che prevede l’uscita di una serie di volumi sulle varie diaspore che hanno segnato la storia d’Italia.

Jannis Korinthios (1951) dell’Università della Calabria, studioso della lingua greca e della diaspora greca, è autore di numerosi libri: I liberali napoletani e la rivoluzione greca (1821-1830), IISF, Napoli 1990, Grammatica del Neogreco, Ed. Brenner-UNICAL, Cosenza 1990, Sintassi del neogreco, Ed. Brenner, Cosenza 1991, Prolegomena al greco di oggi, vol. I, Centro Editoriale UNICAL, Cosenza 1996, Alfomega – Nuovo vocabolario di greco, Simone perla Scuola, Napoli 2007/2011 etc. Collabora dal 1975 con riviste scientifiche in Italia e all’estero ed è consulente di editoria scolastica.

Link consigliati
www.edizioniamed.com