[entry-title]

La Comunità Ellenica di Napoli e Campania è lieta di informare i propri membri ed amici che organizza una visita guidata a Padula domenica 2 giugno prossimo.

11-certosa-padula-600x396

Distante circa 170 chilometri a sud di Napoli, il paese di Padula si trova adagiato a 700 metri sopra il livello del mare, su di un’altura ai piedi dei monti della Maddalena all’interno del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Ricco di storia, cultura e tradizioni culinarie, il paese di Padula è conosciuto per la Certosa di San Lorenzo, importante centro religioso e culturale, sin dal Medioevo.  Dichiarata nel 1998 monumento dell’Umanità dall’UNESCO, oggi è uno dei più sontuosi complessi monumentali barocchi del sud Italia nonché la più grande certosa a livello nazionale e tra le maggiori d’Europa, con un’area complessiva di 52.000 m2 composta da cappelle, stanze, cortili, celle, fontane. Attualmente ospita il Museo Archeologico Provinciale della Lucania Occidentale.

Il paese di Padula ha un centro antico di grande interesse storico, con vari monumenti religiosi e civili, nonché musei. Uno di questi monumenti è la chiesa di San Nicola de’ Domnis, una delle più antiche testimonianze della presenza basiliana nel Sud Italia.

Il programma dettagliato della gita è il seguente:

ore 08:30        Partenza da Piazza Matteotti (davanti la Posta Centrale) a Napoli
ore 09:30        Sosta a Cava de’ Tirreni (davanti l’hotel Holiday Inn)
ore 09:45        Sosta a Salerno (al distributore Esso, Via Demetrio Moscato, all’uscita per l’autostrada)
ore 11:00        Arrivo alla Certosa di Padula. Visita guidata
ore 13:00        Fine visita. Trasferimento alla Locanda dei Trecento e pranzo
ore 15:30        Visita della chiesa di San Nicola de’ Domnis
ore 16:00        Partenza per Napoli

Il costo d’adesione alla gita è di:

– € 35.00/adulto (€ 30.00 per i soli soci della Comunità)
– € 15.00/minorenne sotto i dodici anni

e include il trasferimento a/r in autobus, l’ingresso e visita guidata alla Certosa ed il pranzo.

Per prenotazioni prego contattare la Sig.ra Yiota Malakou-Chiarelli (cell: 320 267 56 86) entro il 30 maggio.