PAVLOS VIVE

19 Ottobre 2013
Il movimento neofascista «Forza Nuova» manifesta a sostegno di Alba Dorata (Χρυσή Αυγή) davanti al Consolato Onorario della Grecia a Napoli.

Un’iniziativa vergognosa che offende la nostra Comunità, libera, indipendente e democratica. Ma sopratutto offende la storia della Grecia e la cultura di una città come Napoli simbolo dell’accoglienza e dell’apertura verso gli altri.
Riprendiamo le parole pronunciate dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris, in riferimento alla presenza dei movimenti neofascisti: «Una cosa indegna; sono il sindaco di una città che è stata in prima linea nella resistenza contro il fascismo. Queste iniziative a Napoli sono ignobili». 

Non possiamo accettare che davanti al Consolato Greco, emblema di democrazia e di valori dove l’Europa trova le sue radici di libertà, viene svolta una manifestazione nazifascista.
La Comunità Ellenica di Napoli e Campania condanna fermamente l’accaduto e fa un appello affinché vengano chiuse tutte le sedi fasciste, in Grecia, in Italia, ovunque…

Perché fascismo non è un altro “punto di vista”; è crimine.