25 Marzo 1821

La Guerra di Indipendenza Greca

Sono passati quasi due secoli dal giorno in cui i nostri antenati imbracciarono le armi e sollevato la bandiera della rivolta contro il brutale dominio Ottomano.
La ricorrenza del 25 marzo costituisce un giorno della memoria storica per l’ellenismo e uno dei momenti salienti del lungo percorso di lotte per la creazione dello stato greco, per l’indipendenza, l’autodeterminazione e la libertà.

Oggi che la nostra indipendenza nazionale è compromessa e minacciata dalle difficili congiunture europee ed internazionali, il significato della rivoluzione del 1821 e della sua rilevanza nella realtà attuale della vita in Grecia, riveste un ruolo drammaticamente attuale ed altamente simbolico:
Quando un popolo diventa consapevole della necessità del proprio riscatto sociale, allora la forza della propria azione diventa incontenibile e nessun potere può essere di ostacolo alla sua azione rivoluzionaria.

CANTO DI GUERRA

Fin quando, miei arditi, vivremo sugli stretti passi,
solitari come leoni sulle creste delle montagne?
È meglio una sola ora di vita in libertà
che quarant’anni di prigione e schiavitù.

Viviamo nelle grotte, vediamo solo alberi,
fuggiamo via dal mondo per l’amara oppressione
È meglio una sola ora di vita in libertà
che quarant’anni di prigione e schiavitù.

Perdiamo i nostri fratelli, la patria e i genitori,
gli amici, i nostri figli e tutti i nostri cari
È meglio una sola ora di vita in libertà
che quarant’anni di prigione e schiavitù.

Versi: Rigas Feraios (1792)
Versione italiana di Riccardo Venturi
Musica: Christos Leondis (1976)


Informiamo i soci e gli amici della Comunità che Domenica mattina 30 marzo, verrà solennemente celebrata la festa dell’Insurrezione Greca del 1821 presso la chiesa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo in Via San Tommaso d’Aquino | già Vico dei Greci n. 51, Napoli.
Seguirà un piccolo ricevimento nella sala cerimonie della Confraternita.
Tutti i soci e gli amici della Comunità sono invitati a partecipare.


Leggi anche
Messaggio del Ministero degli Esteri Greco