Pompeii Theatrum Mundi

1ª RASSEGNA DI DRAMMATURGIA ANTICA | GIUGNO > LUGLIO 2017

Il Teatro Grande di Pompei

Il progetto POMPEII THEATRUM MUNDI, immaginato per il Teatro Grande di Pompei, nasce d’intesa e collaborazione del Teatro Stabile di Napoli | Teatro Nazionale e Soprintendenza di Pompei, nel più vasto programma di promozione del più imponente sito archeologico del mondo qual è quello di Pompei, e dopo la riapertura al pubblico del Teatro Grande.
Secondo un articolato programma di titoli e di opere, dal 22 giugno al 23 luglio prossimi sul palcoscenico del teatro pompeiano (costruito nel II sec. a.C.) andrà in scena un ciclo di drammaturgia antica con cinque grandi testi, riproposti al vasto pubblico nell’affascinante atmosfera degli scavi.

Scarica qui il pieghevole

CALENDARIO DELLE RAPPRESENTAZIONI:

22 > 25 giugno 2017
ORESTEA
AGAMENNONE | COEFORE E EUMENIDI
di Eschilo
regia Luca De Fusco
produzione Teatro Stabile di Napoli

30 giugno > 2 luglio 2017
PROMETEO di Eschilo
regia Massimo Luconi
produzione Teatro Stabile di Napoli

5 > 6 luglio 2017
ANTIGONE. UNA STORIA AFRICANA di Jean Anouilh
regia Massimo Luconi
produzione Terzo piano teatro

14 > 16 luglio 2017
BACCANTI di Euripide
regia Andrea De Rosa
produzione Teatro Stabile di Napoli – Teatro Stabile di Torino

22 > 23 luglio 2017
FEDRA di Seneca
regia Carlo Cerciello
produzione INDA – Istituto Nazionale del Dramma Antico – Fondazione Onlus


Link consigliati
https://www.teatrostabilenapoli.it/