DALGAS in concerto

Musiche tradizionali greche e dell’Asia Minore

Dalgas_01

Sabato 2 dicembre 2017 – ore 17:00
Fondazione HUMANITER | Piazza Vanvitelli, 15 – 80129 Napoli
Sala “Massimo della Campa”, 4° piano

I Dalgas omaggiano una cultura, quella che si configura e trova le sue radici nella zona dell’Asia minore.
La parola “dalgas” fa parte del gergo usato dai musicisti che suonavano Rebetiko e come molte parole di questo gergo ha una radice turca. Il suo significato è difficile da spiegare poiché si parla di sentimenti, Dalgas (νταλγκάς) è ciò che si prova pensando a qualcosa di lontano che ci manca, qualcosa del passato o anche del presente; una parola usata da chi suonava e suona Rebetiko, da chi lo ascolta e ne sente “νταλγκάς”.

Simona Schettini: voce
Luca Cioffi: percussioni
Osvaldo Costabile: violino, chitarra, bouzouki
Roberto Trenca: chitarra, bouzouki, tzouras


dic_01Prima del concerto ci sarà la presentazione del Dizionario Greco Classico Hoepli di JANNIS KORINTHIOS, professore di neogreco all’Università della Calabria e studioso della diaspora greca, ex-Presidente della Federazione delle Comunità e Confraternite Elleniche d’Italia.


Ingresso riservato a soci e simpatizzanti
Contributo € 5,00 (Programma Sociale 1° piano oppure presso la segreteria 3° piano o prima dello spettacolo, se ancora disponibili)

Info: tel. 08119560772 – umanitaria.it/napoli – mail: napoli@humaniter.org